Firma elettronica con eSignAnyWhere - Esempio di caso d’uso: Modello

La storia

Per non dover ricreare ogni volta la stessa envelope, il venditore crea un modello di un contratto che utilizza regolarmente. Creare un modello da utilizzare in situazioni che si ripetono non solo consente di risparmiare tempo, ma evita errori come, per esempio, dimenticare un campo di testo.

Descrizione del caso d’uso

È necessario eseguire i passaggi seguenti:

  1. Creazione di un modello
  2. Uso del modello

Questo caso illustra il processo di creazione di un modello attraverso l’IU e il lavoro con il modello mediante l’API. Per non dover ricreare ogni volta la stessa envelope, questo caso ti spiega come creare un modello e risparmiare tempo. Per prima cosa dobbiamo creare un modello con l’IU. La schermata seguente mostra dove si trova la sezione dei modelli:

 

Figura Descrizione
crea un nuovo modello
  1. In questa sezione è possibile creare un nuovo modello
  2. Fai clic su questo pulsante per creare il primo modello

 

Facendo su “Create your first template” (Crea il tuo primo modello), si aprirà la finestra seguente:

 

modifica modello

 

Come mostrato nella figura precedente, è possibile definire un destinatario per il modello oppure definire un segnaposto. Nota: se si definiscono segnaposto per un modello, quando si utilizza il modello è necessario sovrascrivere tali segnaposto.

La figura seguente mostra un modello con due segnaposto:

 

modello con due segnaposto

 

Qui puoi configurare tutte le impostazioni del modello. Terminate le configurazioni, puoi aggiornare il modello, come mostrato nella schermata successiva:

 

Figura Descrizione
modello con due segnaposto
  1. Aggiorna e salva il modello

Una volta salvato il modello, puoi utilizzare l’Id del modello e lavorare con l’API. Quando apri il modello, l’Id del modello è riportato nell’URL:

Per esempio: https://demo.esignanywhere.net/Templates/Detail/##IDmodello##

Risorse utili

Integrazione (Inglese)